Raid a San Pietro a Patierno

    Tre campane della raccolta differenziata completamente distrutte. Questo il bilancio dei due raid notturni  avvenuti tra  San Pietro a Patierno e Secondigliano. Nel primo caso  ad essere colpiti i contenitori che si trovavano in  via Nuova detta Casoria nella zona nordorientale della città. Qui  ignoti hanno incendiato le campane piene di vetro e carta. Un gesto scoperto dai … Continua a leggere

Un giorno in bici a Scampia

    In bici per riappropriarsi delle strade del quartiere. E’ questo l’obiettivo dell’iniziativa promossa dal comitato “Spazi Pubblici” in collaborazione con il circolo Legambiente “La Gru” ed altre associazioni di Scampia. “Le bici le abbiamo, ci manca la pista” è lo slogan scelto per la manifestazione che ha visto come protagonisti adulti e bambini “impadronirsi”  per un giorno delle … Continua a leggere

Sepe in piazza Wojtyla: basta con la droga

“Noi non ci arrenderemo mai al male”. Da Scampia giunge un forte messaggio di speranza, lo stesso che diciannove anni fa riecheggiava nella villa comunale allora in fase di costruzione, nei pressi di quella che poi sarebbe diventata una delle piazze di spaccio del quartiere. Ieri quello stesso angolo della città era di nuovo gremito all’inverosimile tra cittadini e rappresentanti … Continua a leggere

Cimitero di auto in via Emilio Scaglione

Il cimitero delle auto rubate. Così i residenti hanno ribattezzato la discarica abusiva a cielo aperto che sorge  lungo il prolungamento di via Emilio Scaglione a Marianella. Si tratta di veicoli rubati provenienti dall’area nord e da tutto l’hinterland, smontati di ogni pezzo, dalle portiere alle gomme, quasi distrutti  ed infine dati alle fiamme sul selciato  nei pressi del  centro … Continua a leggere

Zona ospedaliera, strade devastate

L’ultimo tombino è sprofondato lunedì sera a due passi dall’ingresso secondario del Nuovo Policlinico. Ora automobilisti e centauri sono costretti all’ennesimo slalom per evitare danni alle sospensioni o cadute sul selciato. Nel raggio di pochi metri, tra via Montesano, via Leonardo Bianchi e via Quagliariello, sono decine le buche che costellano il manto stradale. Piccole voragini nella stragrande maggioranza dei … Continua a leggere

Tre scontri in due giorni, è allarme

Tre incidenti con feriti gravi in meno di due giorni. E’ allarme sicurezza stradale all’incrocio tra via Lazio e piazza Madonna dell’Arco a Miano. A farne le spese in tutti i casi giovanissimi centauri scontratisi a pochi metri dall’ingresso dell’ex stabilimento della Birra Peroni. Vere e proprie tragedie sfiorate in pieno giorno come nel cuore della notte. A causare i … Continua a leggere

Donna inciampa in una buca, trasportata all’ospedale per una frattura

Stava attraversando corso Secondigliano in direzione del Quadrivio quando è inciampata sul cordolo di cemento dissestato  che separa le due corsie di marcia. Maria Di Gennaro, 66 anni, casalinga, residente nel centro storico del quartiere, ha rischiato di essere travolta dalle auto e dai motorini in corsa a causa del pessimo stato in cui versa la carreggiata.  La donna è … Continua a leggere

Ruspe ferme nel cantiere di via Rotondella

Ruspe ferme nel cantiere di via Rotondella a Chiaiano. Nell’area inaugurata due anni fa durante una cerimonia in pompa magna alla presenza degli esponenti del Comune e della VIII Municipalità, che sanciva la posa della prima pietra del nuovo polo scolastico che dovrebbe sorgere ai Camaldoli, i lavori stentano a decollare. Nel terreno confiscato alla camorra che l’aveva trasformato in … Continua a leggere

Via Tavernola, habitat di topi e blatte

Una voragine squarcia da più di un mese la sede stradale di via Comunale Tavernola a San Pietro a Patierno. Lo sprofondamento è avvenuto all’altezza del muro perimetrale della base militare americana. Nel sottosuolo lacerato si snoda un condotto fognario. Lungo la stradina in questione, che da via Cupa Carbone costeggia l’aeroporto di Capodichino, l’asfalto che riveste la pavimentazione stradale … Continua a leggere

Allarme topi, due bambini morsi

Mattinata di protesta all’ingresso del “parlamentino” di viale della Resistenza a Scampia. L’ennesimo sit-in che stavolta ha visto parte attiva della concitata manifestazione un nutrito numero di abitanti della Vela rossa interessata dall’ennesima emergenza igienico- sanitaria.  A provocare l’insoddisfazione della gente ancora una volta il mancato intervento di bonifica delle caditoie. Qualche settimana fa è esplosa una fogna riversando sul … Continua a leggere